Francesca Pascale biografia età e anni della fidanzata di Berlusconi

Francesca Pascale biografia 2017 chi è la fidanzata di Silvio Berlusconi, quanti anni ha età altezza e peso Vita privata, sentimentale e politica nel PDL

Commenti 0Stampa

La biografia di Francesca Pascale, showgirl televisiva per la rete Telecapri, e attuale fidanzata di Silvio Berlusconi, fondatrice del gruppo Silvio ci manchi e candidata con il Popolo delle Libertà.

Vediamo quindi di conoscere meglio chi è Francesca Pascale età, altezza e peso, la data di nascita, gli studi, la carriera televisiva e politica, la sua vita privata e il lungo fidanzamento con Silvio Berlusconi.

 

Francesca Pascale età anni quando è nata altezza e peso:

Francesca Pascale altezza e peso: è alta 168 cm e pesa 63 chilogrammi

Francesca Pascale età: è nata a Napoli il 15 luglio 1985 nel quartiere di Fuorigrotta, per cui ha 31 anni.

In molti cercano di risalire alla sua data di nascita, o comunque alla sua attuale età, per via della differenza di anni con il suo attuale compagno Silvio Berlusconi.

Infatti il Cavaliere è nato il 29 settembre del 1936 mentre Francesca Pascale il 15 luglio del 1985.

Conti alla mano, sono 49 anni a dividere i due. 

Tuttavia, per Francesca Pascale, e per lo stesso Silvio Berlusconi, l’età non sembra essere un problema per la loro storia amorosa.

 

Francesca Pascale biografia 2017:

Francesca Pascale biografia 2017: Francesca, è nata a Napoli, il 15 luglio del 1985.

Da sempre interessata alla politica, dopo il diploma si iscrive all’università dove consegue la laurea in Scienza Politiche.

Il pubblico la conosce in un primo momento per la sua collaborazione come showgirl nella trasmissione Telecafone che andava in onda su Telecapri, condotto da Oscar Di Maio, e per il video Francesca Pascale Calippo.

Ma la politica rimane il suo punto d’interesse maggiore. Infatti nel 2001, all’età di 21 anni, si candida alle elezioni municipali di Napoli ottenendo 88 voti.

Nonostante la sua bellezza, in giovane età ha fatto ricorso alla chirurgia per quanto riguarda le labbra e gli zigomi.

Rimanendo nell’ambito del suo impegno politico, decide di fondare il comitato “Silvio ci manchi” un gruppo ispirato a Silvio Berlusconi.

Nel 2009 è diventata consigliera provinciale di Napoli con il Popolo delle Libertà.

Nel 2010 va a vivere in una delle case di Roma del Cavaliere.

Sembra aperta per Francesca Pascale anche la via del Parlamento Europeo con la lista preparata da Silvio Berlusconi. Tuttavia non si fece nulla di quest’ultimo progetto per via delle proteste di Veronica Lario, all’epoca moglie del Cavaliere.

Nel 2011 comincia la sua storia d’amore con Silvio Berlusconi. I due in un primo momento tengono lontani dai riflettori la loro storia sentimentale.

L’anno successivo, il 2012, Silvio Berlusconi ha parlato pubblicamente della sua nuova ragazza, appunto Francesca Pascale.

Per migliorare il suo modo di fare e di essere, soprattutto nei confronti dell’attuale compagno, Francesca Pascale si è sottoposta a lezioni di bon ton e di dizione.

Ma la solarità di Francesca Pascale ha conquistato anche la figlia maggiore del Cavaliere: Marina Berlusconi. Infatti tra Marina Berlusconi e Francesca Pascale c’è attualmente un buon rapporto di amicizia.

Non sono mancante polemiche sulla sua attuale vita politica. Francesca Pascale a diverse volte minacciato di volersi dimettere dal ruolo di consigliere provinciale di Napoli per tutte le polemiche che vi sono state. 

Molti suoi colleghi della giunta provinciale hanno sostenuto di non aver quasi mai visto Francesca Pascale al lavoro dentro la giunta.

 

Francesca Pascale fidanzata di Silvio Berlusconi

Francesca Pascale è l’attuale fidanzata di Silvio Berlusconi. I primi contatti tra i due risalgono al 2009, anno in cui Francesca Pascale creo il movimento “Silvio ci manchi” e anno in cui la stessa Pascale entrò come consigliere provinciali a Napoli con il Popolo delle libertà.

Altre voci parlano del 2010, un anno che ha visto Francesca Pascale trasferirsi ed andare a vivere a Roma, in una delle case di Silvio Berlusconi.

Nel 2011 comincia la sua storia d’amore con il Cavaliere impegnato all’epoca con la difficile separazione con la ex moglie Veronica Lario.

Nel dicembre del 2012, durante la trasmissione televisiva Domenica Live di Canale 5, condotta da Barbara D’Urso, Silvio Berlusconi in una lunga intervista rende ufficiale il suo fidanzamento con Francesca Pascale.

Durante la stessa trasmissione dichiarò di sentirsi meno solo da quando aveva incontrato Francesca Pascale.

 

Francesca Pascale l’imitazione di Virginia Raffaele

L’imitazione Francesca Pascale di Virginia Raffaele ha creato molti problemi, in particolar modo di natura politica. Francesca Pascale sembra essersi divertita nell’ironica imitazione fatta da Virginia Raffaele alla trasmissione televisiva Quelli che il calcio. Ma non sono stati dello stesso umore gli esponenti del Pdl.

Michaela Biancofiore del Pdl definì l’imitazione di stampo razzista nei confronti delle donne napoletane. Tale razzismo, secondo la Biancofiore, derivava dal modo di fare che l’imitatrice Virginia Raffaele attuava. Michela Biancofiore chiese anche l’intervento della Commissione Parlamentare di Vigilanza Rai.

Ma quella della Biancofiore non è stata l’unica polemica da parte dei fedelissimi di Silvio Berlusconi.

Tuttavia, data la reazione, divertita e non irritata di Francesca Pascale in merito alla sua imitazione, i seguaci di Silvio Berlusconi non portarono avanti le loro azioni.

COPYRIGHT POLITICANTI.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Articoli Simili

Lascia un commento
Contatti