Giovanni Toti biografia 2015 nuovo Presidente della Regione Liguria

Giovanni Toti biografia 2015 del nuovo Presidente della Regione Liguria, carriera politica con Forza Italia, giornalista Studio Aperto e Tg4 e curriculum

Commenti 0Stampa

Giovanni Toti biografia 2015 del nuovo Presidente della Regione Liguria. La vita, le origini, la sua carriera come giornalista in Mediaset, la moglie Siria Magri, la sua vita politica, l'elezione nel Parlamento Europeo e il suo lavoro all'interno del partito Forza Italia di Silvio Berlusconi.

 

Giovanni Toti biografia 2015

Giovani Toti biografia 2015 del politico giornalista comincia a Viareggio, sua città natale, dove nasce il 7 settembre 1968. Ancora molto piccolo la famiglia si trasferisce a Massa Carrara, luogo in cui lo stesso Giovanni Toti cresce.
Padre albergatore e madre casalinga garantiscono gli studi universitari al figlio che si laurea presso la Facoltà di Scienze Politiche all'Università di Milano.
S'iscrive ancora molto giovane alla Federazione Giovanili Socialisti marcando la sua preferenza politica nei confronti della Democrazia Cristiana. Tuttavia, finita l'università, da la priorità alla sua passione: il giornalismo.
All'età di 28 anni, è il 1996, diventa stagista presso l'azienda di Silvio Berlusconi: Mediaset. Nel giro poco tempo l'impegno di Giovanni Toti è ripagato dato che l'anno successivo arriva al telegiornale di Studio Aperto presso il quale svolge incarichi importanti per la sua carriera giornalistica, come l'intervista ad Adriano Sofri e come l'incarico di inviato speciale, nel 2001, in Kosovo.

 

Giovanni Toti nuovo Presidente della Regione Liguria

Giovanni Toti nuovo Presidente della Regione Liguria dopo la candidatura arrivata il primo aprile 2015, voluta dallo stesso partito di Forza Italia, nonché da Silvio Berlusconi che sembra stravedere per lo stesso, e appoggiata dalla Lega Nord di Matteo Salvini che a seguito del Patto Anti Renzi ha deciso di ritirare il leghista Edoardo Rixi.
Residente dal 2001 a Bocca di Magra, piccola frazione del Comune di Ameglia in provincia di La Spezia, Giovanni Toti ha deciso di intraprendere questa nuova sfida politica per portare i suoi ideali e la sua competenza nella Regione Liguria.
La campagna elettorale è appoggiata da Matteo Salvini, Piersilvio Berlusconi, Alessandro Cattaneo, Roberto e Carlo Bagnasco.

Dopo le elezioni regionali 2015 del 31 maggio 2015 Giovanni Toti è stato eletto come Presidente della Regione Liguria; ora guiderà il territorio con il suo partito Forza Italia e con il Segretario Federale della Lega Nord che ha sempre avuto una certa influenza sul luogo.

I risultati delle elezioni regionali 2015:

 

Giovanni Toti sposato con la moglie Siria Magri

Giovanni Toti sposato con la moglie Siria Magri, vicedirettrice di Videonews.

Se l'azienda Mediaset è stata per entrambi un ottima occasione professionale, sembra esserlo stata anche per la loro vita privata, nonché per l'amore. Infatti Giovani Toti e Siria Magri si sono conosciuti nell'azienda di Silvio Berlusconi quando lei era già conduttrice di Studio Aperto e lui un semplice cronista.

Per Giovanni Toti è stato il primo matrimonio mentre per lei il secondo; si sono sposati nella provincia di Lucca, nel Comune di Pietrasanta.

Entrambi molto dediti al lavoro, si sono spesso ritrovati a studiare le strategie legate ai loro ruoli in Mediaset assieme. Il loro stile di vita non li ha portati ad avere figli ma entrambi amano rilassarsi assieme, come le vacanze a Villa Paradiso nel Lago di Garda o al mare presso Bocca di Magra, luogo dove vivono anche i genitori di Giovanni Toti ai quali è molto affezionato e con i quali ama passare il suo tempo libero nonostante i grandi impegni lavorativi.

 

Giovanni Toti europarlamentare con Forza Italia

Giovanni Toti è diventato europarlamentare con Forza Italia. Quella di Bruxelles è stata la sua prima candidatura politica che risale al 16 aprile del 2014 quando si propose per le elezioni Europee come Capolista nella Circoscrizione Nord Orientale di Forza Italia.

La sua apparizione nel mondo della politica è premiata dall'elettorato: viene eletto parlamentare di Bruxelles grazie alle 148.291 preferenze che lo fanno risultare il più apprezzato e votato della sua circoscrizione.
Il suo primo incarico in Europa è presso la Commissione giuridica e l'Assemblea parlamentare paritetica ACP-UE; a luglio 2014 diventa membro di altre due commissioni (lasciando le precedenti):
Commissione di cooperazione parlamentare UE-Russia;
Commissione per la cultura e l'istruzione.

Ed anche se le istituzioni europee sono un luogo ambito da molti politici, Giovanni Toti, spinto anche da buona parte del suo partito e dallo stesso Silvio Berlusconi, decide di candidarsi come Presidente della Regione Liguria.

 

Giovanni Toti curriculum politico, le origini, la laurea e la vita

Il curriculum politico, le origini, la laurea e la vita di Giovanni Toti raccontano della carriera professionale e di un uomo che si è fortemente incentrato sul giornalismo (a dimostrazione dei ruoli ottenuti in Mediaset) e sulla politica.
Originario di Viareggio, si laurea in Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Milano. Al temine degli studi si dedica interamente al giornalismo presso l'azienda Mediaset di Silvio Berlusconi. Ex democristiano, ancora molto giovane si era iscritto alla Federazione Giovanili Socialisti, durante l'esperienza nelle reti televisive di Silvio Berlusconi viene apprezzato dall'ex Cavaliere che il 12 gennaio del 2014 lo propone all'interno di Forza Italia come coordinatore; tuttavia non è questo il primo ruolo politico che spetterà a Giovani Toti che il 24 gennaio 2014 diventa consigliere politico del partito.
Con l'inizio della sua carriera politica arrivano le dimissioni da quella di direttore di Studio Aperto e del Tg4 a cui subentrano, rispettivamente, Anna Broggiato e Mario Giordano.
Appartenete al Comitato di Presidenza e ai 14 membri del Coordinamento del partito di Silvio Berlusconi, Giovanni Toti definisce la sua politica come moderata ed innovativa e a dimostrarlo è il suo schieramento a favore della nuova legge sul divorzio breve che tra i primi firmatari vede anche la giovane politica Alessandra Moretti del Partito Democratico.

 

Giovanni Toti giornalista di Studio Aperto e Tg4

Studio Aperto e Tg4 sono il fuori onda della vita politica di Giovanni Toti. Infatti la carriera di quest'ultimo è cominciata con il giornalismo, sua grande passione, che ha inizio dopo gli studi universitari in Scienze Politiche: è il 1996 e Giovanni Toti firma un contratto come stagista presto l'azienda televisiva si Silvio Berlusconi, Mediaset Italia. L'anno successivo accede al famoso telegiornale di Italia Uno, Studio Aperto, tg che gli consente di incrementare la sua esperienza nel campo. Tra i suoi lavori maggiori di quel periodo si ricorda le informazioni fornite come inviato speciale in Kosovo e la sua intervista ad Adriano Sofri.
Diventa giornalista professionista nell'ottobre 2006 con l'iscrizione all'Ordine dei Giornalisti di Milano.
Successivamente comincia a lavorare per Videonews (2006) e nel 2007 arriva a diventare vice capo dell'ufficio stampa dell'azienda con cui, circa 10 anni prima, aveva cominciato come stagista, Mediaset.
Divenuto codirettore di Studio Aperto nel 2009, si ritrova a curare i contenuti e gli approfondimenti di trasmissioni televisive di successo in quegli anni come Lucignolo e Live.
Nel 2010 Giovanni Toti diventa direttore di Studio Aperto prendendo il posto di Mario Giordano (passato al ruolo di direttore presso News Mediaset).
Il 28 marzo 2012 diventa anche direttore del Tg4, succedendo allo storico Emilio Fede, mantenendo, tuttavia, la direzione di Studio Aperto. Nel tg della quarta rete cerca subito di apportare dei cambiamenti eliminato le "meteorine" e la rubrica Sipario. Le sue azioni sembrano placare la critica che in un particolare contesto si era scontrata con l'ex direttore Emilio Fede.

 

Ma chi è Giovanni Toti e dove è nato

Quindi chi è Giovanni Toti? E dove è nato? Come potuto approfondire con questa biografia, Giovanni Toti è un giornalista che si è fatto strada nell'azienda di Silvio Berlusconi.

Nato a Viareggio il 7 settembre 1968, in Toscana, oggi ha deciso di candidarsi come Presidente della Regione Liguria data anche la sua residenza, dal 2001, a Bocca di Magra, in provincia del Comune di Ameglia, La Spezia, in Liguria.

Dopo gli studi in Scienze Politiche presso l'Università di Milano a cominciato il suo impegno giornalistico in Mediaset con un semplice contratto da stagista: da quel momento una carriera decisamente in salita che lo porta a diventare direttore di Studio Aperto e successivamente del Tg4.

Ma le aspirazioni di Giovanni Toti non sembrano fermarsi al giornalismo: infatti si è dimesso dagli importanti ruoli ottenuti in Mediaset per rincorrere un nuovo obiettivo: la politica. Sicuramente Silvio Berlusconi sembra gradire la sua presenza e lo ha spinto alle elezioni europee del 2014 che lo hanno visto trionfare. Ora che è stato eletto come Presidente della Regione Liguria, grazie anche all'appoggiato dalla coalizione Anti Renzi che vede nuovamente la collaborazione tra Forza Italia di Silvio Berlusconi e Lega Nord di Matteo Salvini, metterà in atto il suo programma nel territorio.

COPYRIGHT POLITICANTI.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Lascia un commento
Contatti