Letta Imu: il Presidente del Consiglio annuncia la sospensione all’UE

Letta Imu: durante il congresso a Parigi il Presidente del Consiglio dei Ministri annuncia la sospensione dell’Imu e rilancia la crescita contro l’austerità

Commenti 0Stampa

In una conferenza a Parigi, Enrico Letta torna sull’argomento che negli ultimi giorni ha fatto discutere la stampa, il Pdl, il Pd e l’UE: l’Imu. In presenza del presidente francese Francois Holland, Enrico Letta ci tiene a precisare che il governo interverrà sull’imposta sulla prima casa.

 

Enrico Letta: “l’Imu verrà sospesa”

Durante la conferenza che si è tenuta a Parigi, il Presidente del Consiglio fa capire all’Europa che intende intervenire sull’Imu. Gli stessi vertici Europei si erano preoccupati dopo che il Presidente del Consiglio aveva ottenuto la fiducia alla Camera e al Senato promettendo la sospensione dell’Imu. Una preoccupazione, quella dell’Europa, derivante dagli impegni presi dall’Italia con il Governo Monti, per il rientro del debito pubblico. Ma il Presidente del Consiglio ha dichiarato che l’Italia manterrà l’impegno preso in Europa ma che alle stesse istituzioni della Comunità non deve interessare in che modo. Ed afferma la sua presa di posizione dalla conferenza di Parigi: “L’Italia sospenderà l’Imu”. Non di abolire la l’imposta, tema molto caro a Silvio Berlusconi. “Si procederà subito con la sospensione della rata di giugno, poi, insieme, si ridiscuterà delle modalità con cui superare questa tassa. Sull’Imu ho sentito polemiche che non hanno corrispondenza alla realtà” conclude Enrico Letta facendo sapere che le polemiche degli ultimi giorni sull’Imu non sono state di suo gradimento.

Inoltre Enrico Letta, con l’appoggio del Presidente francese, lancia un messaggio alla politica della Merkel: “Le politiche per la crescita o sono globali europee e l’economia riparte, oppure se non c’è una dimensione europea, se in Italia si fanno scelte che in Europa non si vogliono fare, è come scalare una montagna”. Enrico Letta lancia un messaggio all’Europa, affinché ci siano politiche di rilancio dell’economia e non continui tagli, che per il momento non stanno tirando fuori il vecchio continente dalla crisi.

COPYRIGHT POLITICANTI.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Lascia un commento
Contatti