Luigi Di Maio è laureato? Laurea no, ha solo il diploma classico

Luidi Di Maio è laureato? E' laureato o non è laureato? Che titolo di studio ha il leader politico del Movimento 5 Stelle? Cosa ci racconta il curriculum?

Commenti 0Stampa

Luigi di Maio è laureato? No, Luigi Di Maio non ha la laurea.

Diplomato al liceo classico.

Dopo essere arrivato ai vertici istituzionali e ad essere il leader del Movimento 5 Stelle la domanda è sorta spontanea:

Luigi Di Maio è laureato o non è laureato?

Dato che la risposta è no, la cosa interessante è capire come si è formato il suo curriculum.

Luigi Di Maio è uno di quei ragazzi che è cresciuto nel Movimento 5 Stelle facendo crescere con lui lo stesso partito politico.

Scopriamo il perché.

 

Luigi Di Maio è laureato?

Luigi Di Maio è laureato? Luigi Di Maio non ha la laurea.

In tanti se lo chiedono.

Forse è anche normale quando si vede arrivare un giovane a cariche istituzionali così alte.

La risposta è no.

Luigi Di Maio non si è mai laureato.

Diplomato, quello sì.

Si è diplomato al liceo classico.

Ci ha anche provato a fare l'università.

Infatti dopo le scuole superiori si è iscritto alla Facoltà di Giurisprudenze.

Ha dato qualche esame ed i suoi colleghi di università dicono che era anche portato.

Poi è arrivato il Movimento 5 Stelle e la sua vita è cambiata.

La biografia di Luigi Di Maio, cresciuto con il Movimento 5 Stelle e lo stesso partito politico con lui.

 

Luigi Di Maio curriculum

Luigi Di Maio ha un ottimo italiano.

Se lo senti parlare si capisce che è una persona che sa il fatto suo.

Del resto la madre era un'insegnante di italiano.

Il padre imprenditore edile e membro del Movimento Sociale Italiano e di Alleanza Nazionale (tutti ricordiamo le polemiche su questo fatto).

Il curriculum di Luigi Di Maio è di stampo politico.

Ci sono quegli uomini che prima di entrare in politica hanno già una professione.

L'avvocato che si butta in politica.

Imprenditore che si forma il partito.

Il giornalista che si candida.

E poi ci sono quelli che sono cresciuti solo a pane e politica come Luigi Di Maio.

Partito dai banchetti per la strada è stato uno degli elementi che ha portato il Movimento 5 Stelle ad essere il primo partito in Italia.

Ed ora?

 

Luigi Di Maio e il futuro

Qual è il futuro di Luigi Di Maio?

Qual è il futuro del Movimento 5 Stelle?

Difficile a dirlo.

Dopo le ultime elezioni politiche è impossibile non ammettere che sono davvero tanti gli italiani che hanno riposto in lui la loro fiducia.

Cittadini di tutte le età, dal Nord a Sud della Penisola.

Sono tanti i politici che devono girare con la scorta.

Luigi Di Maio passa in mezzo alle persone.

Molti politici vengono contestati e fischiati lungo le strade.

Ultimamente quando passa per le strade della Capitale e d'Italia, Luigi Di Maio viene chiamato Presidente.

Non è facile capire quale sia il futuro di questo personaggio politico.

Ma è chiaro che molti italiani vedono nel loro futuro Luigi Di Maio e con lui un'Italia diversa, migliore.

Lui continua a dire che è a lavoro per gli interessi degli italiani e per farlo ha uno stipendio di 3 mila euro al mese per cui viene contestato da quei politici che tutt'oggi non hanno mai restituito nulla al popolo.

E i politici del Movimento 5 Stelle che non hanno restituito i soldi?

Luigi Di Maio ha promesso di mandarli via tutti mentre gli avversari si sono presentati con più di venti condannati per lista alle passate elezioni.

Ma la politica non è solo questo.

Il programma del Movimento 5 Stelle c'è.

Ora bisogna solamente vedere se Luigi Di Maio è in grado di attuarlo.

COPYRIGHT POLITICANTI.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Articoli Simili