Movimento Cinque Stelle Europa: Beppe Grillo e Nigel Farage Alde

Movimento Cinque Stelle Europa Parlamento Ue ultime vicende politiche hanno interessato Beppe Grillo M5S con Nigel Farage, l'UKIP e l'Alde dei democratici

Commenti 0Stampa

Movimento Cinque Stelle parlamento Europeo Nigel Farage: L’8 gennaio scorso con una votazione on line Beppe Grillo, leader del Movimento Cinque Stelle, a sorpresa, ha chiesto agli scritti del suo movimento di decidere se continuare a stare nell'europarlamento con l'Ukip di Niegel Farage, euroscettico e grande sostenitore della brexit oppure far nascere un nuovo gruppo con i democratici dell'Alde. Vediamo chi è l’Ukip, chi è Niegel Farage, il gruppo dell’Alde, perchè questa scelta di grillo, come sono andate le votazioni e cosa è successo.

 

Movimento Cinque Stelle in Europa con l'UKIP di Farage:

È il 25 maggio del 2014 quando il movimento 5 stelle guidato dal comico genovese Beppe Grillo entra in Parlamento  a Strasburgo.

Il movimento si lega proprio all'UKIP di Nigel Farage, sostenendo un referendum popolare in merito all'uscita dall'euro, manifestando così tutto il suo euroscetticismo, elemento che unisce il movimento cinque stelle all'UKIP di Farage.

Almeno fino a domenica 8 gennaio del 2017, quando Beppe Grillo promuove una votazione on line tra gli iscritti.

Le domande a cui iscritti al movimento dovevano rispondere erano se rimanere con l'UKIP di Nigel Farage, confluire nel gruppo dell'Alde oppure in quello dei non iscritti.

La scelta di Beppe Grillo di entrare nel gruppo politico dell’Alde è stata essenzialmente politica.

Grillo infatti in tal modo, come scrive lui stesso dal suo blog, aveva l’intenzione di creare unendosi la terza forza politica all’interno del Parlamento UE.

A spingere Beppe Grillo a ripensare alla natura del gruppo dell'EFDD di cui fa parte insieme a Niegel Farage sono stati recenti avvenimenti come la Brexit, uno degli obiettivi del gruppo di Farage, gruppo che adesso per i prossimi due anni e mezzo sarà impegnato a mettere in pratica l'uscita del Regno unito dall'Europa.

Da qui, secondo Grillo la mancanza di un obiettivo comune con i suoi colleghi parlamentari europei.

Per maggiori informazioni: Movimento 5 stelle Euorpa.

 

Parlamento Ue: Alde dice no al M5s

Grillo aveva già provato tendendo la mano al gruppo dei Verdi che però avevano rifiutato qualsiasi contatto con i pentastellati.

Da qui la votazione on line a cui hanno partecipato 40. 654 iscritti che hanno decretato l'abbandono del gruppo di Farage per entrare nel gruppo dell'Alde.

Nonostante ciò il gruppo dei democratici dell'Alde grande sostenitore dell'Europa e della moneta unica, decide no al movimento cinque stelle di Beppe Grillo.

Questo nonostante circolasse in rete un precontratto che Grillo e il leader dell'Alde, il belga Guy  Verhofstadt. 

Vistosi chiudere la porta in faccia dal gruppo dell'alde, Beppe Grillo ha così deciso di rimanere con l’UKIP.

Come scrive lo stesso leader del movimento cinque stelle dal suo blog,  dopo una telefonata su skype con Niegel, insieme a Davide Casaleggio figlio dello scomparso GianRoberto si è deciso che il movimento cinque stelle rimarrà nell'europarlamento insieme al gruppo dell’UKIP.

 

Chi è Nigel Farage e cos’è l'UKIP?

Nigel Farage chi è: è un politico inglese nato il 3 aprile del 1964. È entrato nel partito conservatore inglese fin da giovane ma ben presto dopo la ratifica del trattato di Maastricht nel 1992 abbandona il partito conservatore e fonda l'Ukip.

Nel 1994 Farage diventa eurodeputato con l'UKIP e guida il partito alle elezioni europee tenutesi nel 2009.

L’Ukip alle elezioni europee del 2009 arriva al secondo posto, superando il partito Laburista di circa 1000 voti e quello dei liberaldemocratici di quasi mezzo milione.

Nel novembre del 2009 Nigel Farage si dimette per tentare di arrivare alla carica di speaker della camera dei comuni di Londra. Le elezioni si tennero ma non riuscì a vincerle.

In quello stesso anno Nigel Farage fu coinvolto in un incidente aereo ma non subì ferite gravi.

Durante la sua attività al Parlamento europeo, si è distinto per i toni accesi e coloriti dei suoi discorsi contro il ribaltamento dei governi italiani greco e definendo l'euro al pari del Titanic.

Niegel Farage ha sostenuto la Brexit, insieme all'ex sindaco di Londra Boris Jhonson.

L'UKIP, acronimo di Partito per l'indipendenza del regno unito, è  un partito politico inglese che è stato fondato nel 1993 da un gruppo di scissionisti facenti parte del partito conservatore britannico.

Quando si tennero le elezioni europee nel 2014, l'UKIP fu il partito più votato dei cittadini inglesi e ottenne 24 seggi all'europarlamento a Strasburgo.

Dal 2000 al 2016 Niegel Farage è stato a capo del partito fino a quando a giugno dello scorso anno si tenne il referendum sulla Brexit che decretò la vittoria del Leave, ossia l’uscita dall’Ue del Regno Unito.

Una vittoria per Niegel Farage e nonostante ciò ha annunciato il ritiro dalla politica dando le sue dimissioni. A sostituirlo il 28 novembre del 2016 l'europarlamentare Paul Nuttal.

 

Che cos'è l'ALDE, Alleanza dei democratici e dei liberali in Europa?

L’Alde, acronimo di Alleanza dei democratici e dei liberali in Europa, è un gruppo politico del Parlamento europeo. L'Alde è tutt'oggi il quarto gruppo più forte per numero di rappresentanti in seno all'europarlamento.

Principi ispiratori e fondanti il gruppo dell'Alde sono la promozione della pace attraverso un'unione europea federalista, rafforzamento della governance dopo l'avvento della moneta unica l'euro, valorizzare e riconoscere il ruolo delle regioni a livello europeo. Oggi l'Alde conta 68 parlamentari.

Leader del gruppo dell’Alde oggi è il belga Guy Maurice Marie Louise Verhofstadt nato a Dendermonde l'11 aprile 1953 e premier del Belgio dal 1999 al 2008.

COPYRIGHT POLITICANTI.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Articoli Simili

Lascia un commento
Contatti