Sondaggio Elezioni Comune di Roma 2013: duello Alemanno Marino

Sondaggio Elezioni Comune di Roma 2013, i candidati e le loro percentuali di voto. Marino e Alemanno in testa seguiti da De Vito del Movimento 5 Stelle

Commenti 0Stampa

Ecco il sondaggio effettuato da Swg per Cna e reso pubblico Roma Italia Lab. Il sondaggio si è concentrato sia sui singoli candidati che sugli stessi partiti, per l’elezione al Comune di Roma prevista per il 27 e 28 maggio 2013.

 

Il sondaggio sui candidati al Comune di Roma

Dopo il trionfo in Friuli della candidata Serracchiani del Pd, lo stesso Partito Democratico, secondo il sondaggio Swg, è in vantaggio anche per le elezioni comunali di Roma. Ignazio Marino, il candidato del Pd, si aggiudica, quindi, il primo posto ed è seguito dal Sindaco uscente, Gianni Alemanno. Il terzo posto lo ottiene Marcello De Vito, il nuovo volto della politica candidato dal Movimento 5 Stelle. Lontano dai primi tre candidati è Alfio Marchini, l’imprenditore che ha creato una propria liste civica per sopperire, secondo il candidato Marchini, alla politica dei partiti che non rappresenta più una buona parte dell’elettorato.

I dati:

37/41% Ignazio Marino;

27/31% Gianni Alemanno;

23/27% Marcello De Vito;

3/5% Alfio Marchini.

 

Il sondaggio dei partiti nel Comune di Roma

Classificazione invariata, seppur con dati diversi, tra candidati e rispettivi partiti/movimenti di appartenenza. Pd e Sel, uniti nella candidatura di Marino, si trovano al primo posto. Seguiti dalla coalizione del Sindaco uscente (Pdl e Fratelli d’Italia), al terzo posto il Movimento 5 Stelle ed infondo alla classifica il Movimento per la Cittadinanza Romana di Marchini.

I dati:

31% Pd;

5.7% Sel.

Centrosinistra 38.5%.

25.2% Pdl;

2.2%Fratelli d’Italia.

Centrodestra 29.1%.

Movimento 5 Stelle 25.2%.

Movimento per la Cittadinanza Romana 4.2%.

Dallo stesso sondaggio, che si è svolto tra il 12 e il 16 aprile, risulta che il 19% si asterrà non sentendosi rappresentato da nessuna forza politica.

 

Il sondaggio sulla notorietà dei candidati

Swg per Cna riportato da Roma Italia Lab, non si è fermato solo alle possibili percentuali dei candidati e dei loro gruppi di appartenenza. Ha anche analizzato un dato molto interessante, la notorietà dei singoli candidati all’interno della Capitale.

I dati:

Gianni Alemanno 90%;

Ignazio Marino 70%;

Alfio Marchini 43%;

Marcello De Vito 16%.

Quest’ultimo dato si differenzia dai primi due risultati, candidato/partito, risultati che, pur se diversi nei numeri, rispecchiavano la stessa posizione, a differenza della notorietà, che stravolge completamente la classifica rispetto ai primi due risultati.

COPYRIGHT POLITICANTI.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Lascia un commento
Contatti