Vladimir Putin biografia 2017 moglie altezza età patrimonio e il KGB

Biografia Vladimir Putin Presidente della Russia età altezza moglie figli studi e laurea, dove quando è nato, carriera nel KGB patrimonio stipendio

Commenti 0Stampa

Vladimir Putin biografia 2017 presidente Russia: ecco la biografia di Vladimir Putin età, dove e quando è nato, la moglie, a quanto ammonta il suo patrimonio, gli studi fatti, come ha iniziato la sua carriera politica e come agente del KGB, il suo carattere e la questione con l’America.

Ecco chi è Vladimir Putin.

 

Vladimir Putin biografia 2017 moglie figli, altezza, età, studi e laurea

Vladimir Putin biografia 2017: Putin, nasce il 7 ottobre 1952 ha quindi 64 anni di età.

Vladirmir Putin moglie: il presidente della russia, è sposato dal 1983 con Lyudmila Putin.

Valdimir Putin figli: i coniugi Putin, hanno avuto due figlie Ekaterina e Mariya.

Putin studi: frequenta a San Pietroburgo, la High school di lingua tedesca, che parla correttamente e laurea nel 1975 in giurisprudenza all’università Statale di San Pietroburgo.

Putin ricopre la carica di Presidente della Federazione russa dal 2012, è stato primo ministro per due legislature consecutive nonché presidente del partito russo, il partito del governo. E’ considerato il nuovo zar della Russia, e non a torto, è infatti concentrato nelle sue mani tutto il potere  economico e militare che di fatto lo ha fatto diventare l’uomo più potente della terra.

Il carattere di Vladimir Putin: Un carattere di ferro a detta di tanti, la sua compostezza espressiva in pubblico, mai un sorriso tranne qualche alzata di sopracciglia benevola, per alcuni potrebbe essere dovuta allo sport che pratica già dal 1970, periodo in cui frequenta l’università a San Pietro Burgo e nel tempo libero praticava lo judo eccellendo in questo sport e diventandone un gran sostenitore, disciplina ed equilibrio tra corpo e mente.

E’ l’uomo dell’arresto dell’indipendenza cecena e forte dell’appoggio di una larga maggioranza parlamentare, riporta, sotto l’autorità centrale di Mosca tutti i governatori regionali che sotto la presidenza ELTSIN  si erano sostituiti al potere centrale.

Un provvedimento criticato fortemente da Gorbaciov che lo accusa di voler retrocedere il processo democratico da lui avviato e instaurare nuovamente un regime dittatoriale comunista.

Nell’aprile del 2005 è il primo Presidente russo a recarsi in visita ufficiale in Medio oriente, la politica estera è curata con massima priorità, la Turchia di Erdogan, l’Ucraina di Tymosenko, l’Europa di Angela Merkel, l’Italia con (poi rimasti legati da una profonda amicizia ancora attuale) Silvio Berlusconi.

Vladimir Putin uomo megalomane? A quanto scrivono i tabloid  l’ultima residenza che si è fatto costruire ha impegnato un’intera regione della Siberia, dichiarata dall’Unesco patrimonio dell’Umanità, residenza privata a cui hanno accesso lui e poche persone suoi fedelissimi.

Per maggiori informazioni leggi anche: Vladimir Putin biografia 2017.

 

Biografia di Vladimir Putin: carriera politica e KGB:

Proseguendo con  la biografia di Vladimir Putin, vediamo come il Presidente, sia stato un agente del KGB i servizi segreti russi per 16 anni con il grado di tenente colonnello fino al 1991 anno in cui si dimette per iniziare la sua ascesa politica.

Il suo esordio politico inizia con il sindaco Sobciak (sindaco della città di Lenigrado) sono loro due ad essere promotori a voler restituire il vecchio nome alla città San Pietro Burgo, periodo di cambiamenti anche nelle relazioni economiche è di PUTIN l’idea di introdurre la borsa valutaria ed aprire le aziende cittadine ai capitali tedeschi.

 

Vladimir Putin Presidente della Russia:

 A Mosca si unisce all’allora presidente Boris Eltsin divenendo un suo delfino ,nel 1999 quando Eltsin si dimette è lui il presidente facente funzione. E’ eletto presidente nel 2000 e poi rieletto nel 2004. Durante la sua presidenza è il boom economico con un PIL aumentato del 72%. A causa di ineleggibilità per il terzo mandato presidenziale nel 2008 è stato nominato nuovamente primo ministro dal Presidente Medveden  (suo delfino) dando  inizio a un’epoca  cosiddetta “Tandemocracy”(democrazia in tandem ,ossia esercitata da solo due persone).

E ancora nel suo secondo mandato che Vladimir Putin è accusato di essere il mandante dell’omicidio di un ex colonnello del KGB Aleksander Litivinenko, in un video girato da lui stesso prima della sua morte e reso pubblico dai media, dichiara il suo assassinio con l’avvelenamento di radiazioni al polonio, sue le accuse del coinvolgimento dell’omicidio da parte del governo russo della giornalista Anna Politkovkaja.

 

Vladimir Putin patrimonio e stipendio:

Lo stipendio di putin da Presidente è di 100 mila euro all’anno ma secondo il dipartimento del tesoro Americano la sua fortuna legata a un sistema di corruzione lo vedrebbe come l’uomo più ricco del mondo, i sospetti Americani  risalgono già dal 2007, alla fine del suo secondo mandato, informazioni segrete resi noti da Wikileaks scrivono di società offshore e conti esteri appartenti al patrimonio di Vladmir Putin.

 

Vladimir Putin ed il caso hacker su Barack Obama:

Interrotti i rapporti diplomatici interrotti tra l’uscente presidente americano Barack Obama e Vladimir Putin. Obama accusa pubblicamente Putin di intromissioni elettorale nel voto presidenziale americano a sfavore di Hillary Clinton ed espelle 35 diplomatici russi alla vigilia della fine del suo mandato che avverrà il 20 gennaio, la risposta di Putin non si è fatta attendere con il suo aplomb che lo contraddistingue dichiara che non effettuerà nessuna ritorsione, non espellerà nessun diplomatico americano aspettando il passaggio di consegna a Donald Trump, il nuovo eletto presidente ,il quale già nella sua campagna elettorale aveva dichiarato di voler recuperare i rapporti con Mosca, risolvere la questione Ucraina e su questo ci sarebbe anche un coinvolgimento tutto italiano, voler invitare Mosca al G-8 che si terrà a Taormina.

COPYRIGHT POLITICANTI.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Lascia un commento
Contatti