Giorgio Napolitano: figli, età, pensione oggi, moglie, Carolina Bobbio

Giorgio Napolitano: figli, età, pensione, la moglie e Carolina Bobbio, la salute oggi e le curiosità su uno dei politici più importanti della storia

Stampa

Giorgio Napolitano è stato uno dei politici più rilevanti della storia d'Italia.

Scopriamo in questo articolo molte curiosità su quella che è la sua vita privata e politica.

Chi è Giorgio Napolitano?

Chi è la moglie?

Chi è Carolina Bobbio?

Qual è la sua pensione oggi?

Com'è il suo stato di salute?

Chi sono i figli?

Qual è oggi il suo ruolo al'interno della politica italiana?

Quali sono i misteri che si celano dietro la sua vita politica?

 

Giorgio Napolitano

Giorgio Napolitano nasce a Napoli il 29 giugno del 1925.

Si tratta di un politico di altri tempi, che ha visto la formazione della Repubblica Italiana e che tutt'oggi è ancora in Parlamento nelle vesti di Senatore e Vita, una carica che spetta a tutti i Capi di Stato in Italia alla fine del loro mandato (salvo un loro rifiuto).

Eta: 93 anni.

Figli: Giovanni Napolitano e Giulio Napolitano.

Moglie: Clio Maria Bittoni.

Madre: Carolina Bobbio.

Padre: Giovanni Napolitano.

La biografia di Giorgio Napolitano racconta una lunga vita politica.

In questo articolo scopriamo giusto alcune curiosità sul suo conto.

 

Carolina Bobbio, Giovanni e il figlio di Umberto II

In politica se ne sentono sempre tante e la lunga carriera di Giorgio Napolitano ha dato vita a delle vere e proprie leggende.

Giovanni Napolitano è stato il padre di Giorgio Napolitano.

Giovanni era un saggista e poeta italiano nato in provincia di Napoli.

Carolina Bobbio era la madre di Giorgio Napolitano.

La signora Carolina proveniva da ambienti nobili.

La famiglia era di origini piemontesi.

Secondo queste notizie si è creata l'infondata e non vera leggenda secondo cui Giorgio Napolitano è figlio di Umberto II di Savoia.

Nulla di più lontano dalla realtà.

Secondo questa leggenda Giorgio Napolitano sarebbe il figlio del Re d'Italia.

Ma le cose non stanno così.

Giorgio Napolitano è figlio della Repubblica italiana, con la quale è cresciuto all'interno delle sue istituzioni.

Scopriamo meglio nel prossimo paragrafo chi erano i genitori.

 

Giorgio Napolitano e la moglie 

Giorgio Napolitano è un uomo di altri tempi.

Questo non lo dimostra solo la sua data di nascita e il suo modo di fare politica.

Giorgio Napolitano è un uomo di altri tempi anche nella vita privata.

E' un uomo per cui la famiglia è sacra.

Ai tempi dell'università ha conosciuto il suo grande amore, Clio Maria Bittoni.

Entrambi frequentavano la facoltà di giurisprudenza.

Dopo la laurea si sono sposati.

Rito civile in Campidoglio per i due coniugi.

Poi lei è diventata un avvocato.

Lui un importante uomo politico.

Dopo il matrimonio del 1959 hanno avuto due figli, Giovanni nato nel 1961 (che ha preso il nome del nonno) e Giulio, nato nel 1969.

 

Giorgio Napolitano: stipendio e pensione

Giorgio Napolitano ha fatto parte degli anni in cui gli incarichi politici sono stati ben retribuiti.

Tutt'oggi si ha ancora difficoltà a mettere fine ai tanti privilegi di chi ricopre certe cariche.

Qual era lo stipendio di Giorgio Napolitano? Con l'ultimo mandato di Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano guadagnava circa 250 mila euro l'anno.

Qual è la pensione di Giorgio Napolitano? Secondo un'indagine de Il Fatto Quotidiano, Giorgio Napolitano riceve tutt'oggi una pensione di circa 15 mila euro.

L'ex Presidente della Repubblica è stato fortemente criticato negli ultimi anni del suo mandato per via dei costi del Quirinale.

A tali accuse Giorgio Napolitano non si è mai prestato più di molto.

Con lui possiamo dire che la stessa classe dirigente non ha mai voluto cercare un cambio radicale.

Giorgio Napolitano viene da un periodo storico in cui in Italia c'era una situazione economica migliore, che non metteva i luce più di tanto i grandi compensi dei politici italiani.

Oggi, con la crisi, sono davvero tanti i cittadini che vorrebbero vedere meno sprechi da parte della politica italiana.

Tuttavia questa non è più una battaglia di Napolitano che è arrivato in pensione oltre i novant'anni e che oggi non fa più parte direttamente della vita politica e decisionale del paese.

COPYRIGHT POLITICANTI.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Informativa

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Puoi negare o modificare le tue preferenze sui cookie in qualsiasi momento sulla nostra Cookie Policy. Se vuoi saperne di più su come gestiamo la tua privacy consulta la nostra Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso di tutti i cookies.